Olympia Rovereto logo dolomiti energia logo
cerca apri menu
dolomiti energia logo
Futsal Academy

Under 19, con l'Altovicentino arriva il secondo ko

OLYMPIA ROVERETO-ALTOVICENTINO 3-5

RETI: 5’34” pt Zanoncini (A), 6’13” pt De Pascali (O), 7’09” pt Berto (A), 10’09” pt Chemotti (O), 11’38”pt e 12’34” st Stokic (A), 15’59” pt Acampora (A), 16’23” st Manfrini (O).
OLYMPIA ROVERETO: Oss, Nave, Piamarta, De Pascali, Stiz, Festini, Zanotelli, Hosni, Chemotti, Manfrini. All. Banal.
ALTOVICENTINO: Fedeli, Antoniazzi, Acampora, Stokic, Tessaro, Dal Zotto, Berto, Campos, Pettinà, Zanoncini, Laghetto. All. Lotti.
ARBITRO: Bushi di Rovereto. CRONO: Manica di Rovereto.
NOTE: ammoniti Festini, Manfrini, Hosni (O), Pettinà, Antoniazzi, Campos (A).

Nicolò Chemotti, autore del secondo gol
Nicolò Chemotti, autore del secondo gol

LA CRONACA

Seconda sconfitta per le «panterine» di mister Banal nel campionato nazionale Under 19. Una gara equilibrata, anche sin troppo nervosa, che ha premiato gli ospiti capaci di mantenersi sempre in vantaggio con rapidi ritorni al vantaggio dopo i pareggi della squadra di casa. La nostra formazione dimostra ancora di essere nella fase iniziale del proprio cammino, concedendo con disattenzioni dettate dall’inesperienza qualche occasione di troppo agli avversari.
Inizio comunque vibrante del match con un palo per part (Manfrini per l’Olympia e Tessaro per l’Altovicentino) e portieri reattivi. L’Altovicentino passa in vantaggio con capitan Zanoncini che ruba palla a Hosni e supera Oss. Reazione lagarina immediata: passano meno di 40 secondi e De Pascali aggancia il pari al termine di un’azione personale sulla destra su assist di Manfrini.

Capitan De Pascali autore della prima rete
Capitan De Pascali autore della prima rete

L’Altovicentino ci mettono poco meno di un minuto però per tornare avanti con Berto che, lasciato solo, può insaccare senza problemi. Dopo tre minuti perfetta ripartenza con triangolazione Festini-Chemotti che porta quest’ultimo a battere Fedeli. Ma il pari dura ancora poco: su angolo è Stokic a firmare il tris veneto dalla sinistra. Questo gol pesa sulla testa trentina che non riesce a concretizzare una buona occasione creata da Hosni e Festini e poi incassa la quarta rete della formazione di Lotti con il tocco vincente di Acampora su respinta di Oss dopo un tiro di Zanoncini.
Ripresa che inizia con troppo nervosismo e con il direttore di gara che estrae cinque cartellini gialli nella prima metà di gioco. L’Olympia sfiora il tris con Chemotti, ma al 13’ cade per la quinta volta con il bis di Stokic da pochi passi. La reazione però delle «panterine» è più viva e dopo un salvataggio sulla linea su tiro di Chemotti, riduce le distanze con Manfrini su assist di Hosni. Finale con molte emozioni ed occasioni da ambo le parti con portieri reattivi, Oss para anche un tiro libero a Tessaro, ma il risultato non cambia più.

Rubens Manfrini, sua la terza rete del match
Rubens Manfrini, sua la terza rete del match

RISULTATI, MARCATORI E CLASSIFICA DELLA SECONDA GIORNATA

Domenica prossima trasferta a Merano per il derby regionale con il Real Bubi.

FOTOSERVIZIO DI LEO HODAJ

Elenco degli argomenti delle notizie:

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,969 sec.