Olympia Rovereto logo dolomiti energia logo
cerca apri menu
dolomiti energia logo
Serie A2

Olympia: dall'isola sarda all'Isola d'Asti per provare il bis

La vittoria di sabato scorso in casa del Città di Sestu ha rinfrancato il morale e la classifica dell’Olympia Rovereto/Dolomiti Energia Futsal dopo i due ko di fila subiti contro Canottieri Belluno e Maccan Prata.

Thyago Augusto Monteiro, prova super a Sestu
Thyago Augusto Monteiro, prova super a Sestu

Dietro l’angolo c’è un altro viaggio per le «pantere» che tornano in Piemonte, sempre nell’astigiano, per affrontare, domani alle 17, il PGS Avis Isola, compagine che attualmente occupa il penultimo posto in classifica in un girone dove in poco spazio ci stanno comunque quasi tutte le formazioni. Il team di Tabbia è reduce da una sconfitta di misura contro la capolista Maccan Prata, ma per una sola rete e in un match dove il portiere friulano è stato il migliore in campo.
A proposito di migliori in campo, sicuramente Thyago è stato fra quelli della formazione trentina con un’ottima prova fornita in difesa. Come vede l’immediato futuro rossoblù il brasiliano?
«Secondo me – afferma Thyago - siamo entrati con una grandissima voglia di portare a casa la vittoria e tre punti pesanti per la classifica e questo ci ha portato a una concentrazione impeccabile per tutta la partita. Per le prossime partite, dobbiamo essere allo stesso livello di concentrazione e sbagliare sempre meno nella fase difensiva».
Nelle prime gare cosa mancava all'Olympia per esprimersi al meglio?
«Stavamo sbagliando molto nelle scelte dell'ultimo passaggio. Noi abbiamo la qualità di giocare sotto pressione, ma stavamo finalizzando male le azioni costruite».
Da questi primi incontri e alla luce della tua esperienza come ti sembra questa nuova categoria?
«Abbiamo un campionato di livello molto equilibrato, squadre con grandi qualità individuali e anche di valenza collettiva. Quest'anno non ci sarà una partita facile e anche domani contro l’Isola sarà una partita difficile, come quella giocata in Sardegna. Stiamo lavorando sodo durante la settimana e dobbiamo entrare con la stessa grinta di Sestu. Il risultato sarà la conseguenza di una buona prestazione».

Mirko Bazzanella, quattro gol finora
Mirko Bazzanella, quattro gol finora

Mister Saiani per la gara di Isola d’Asti ha convocato i portieri Ceschini e Bernardelli ed i giocatori Thyago, Moufakir, Loyola, Frisenna, Rafinha, Maddalosso, Bazzanella, Onzaca, Simoncelli e Secchi. Out Cristel per squalifica.
La gara sarà diretta da Krupic di Brescia e Granata di Sala Consilina con Di Bella di Piacenza al cronometro.
Le altre gare di giornata del girone A: Aosta-Orange Asti, F. Cornedo-Maccan Prata, MGM 2000-F. Villorba, Milano C5-Città di Sestu e Videoton Crema-C. Belluno.

Foto di Leo Hodaj

Elenco degli argomenti delle notizie:

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,938 sec.