Olympia Rovereto logo dolomiti energia logo
cerca apri menu
dolomiti energia logo
Serie A2

Si torna a giocare, destinazione Cornedo

Dopo la «sosta forzata» di sabato scorso, l’Olympia Rovereto/Dolomiti Energia Futsal torna in campo per affrontare in trasferta il Futsal Cornedo. Alle 15, domani al PalaDegasperi, si rinnova un match che, nelle ultime stagioni, è diventato ormai un classico delle sfide fra le compagini di nordest.

L'esultanza di Maddalosso dopo la doppietta dell'andata
L'esultanza di Maddalosso dopo la doppietta dell'andata

Nel match d’andata vinse la formazione di Saiani vinse davanti ai propri tifosi con una rete di Rafinha (che poi s’infortunò) e doppietta di Maddalosso. Proprio con il laterale patavino facciamo il punto sulla situazione rossoblù dopo il mancato incontro di sabato scorso contro l’Avis Isola.
«È stato senza dubbio un caso anomalo – dice Matteo – quello della partita di sabato scorso che però non deve frenarci ulteriormente. Abbiamo voglia di tornare a giocare e ovviamente provare anche a tornare a vincere visto che è da tre incontri che non lo facciamo e il sapore della vittoria ci manca da un po’. Il Futsal Cornedo lo conosciamo bene, gara sempre bella e sentita. Non vediamo l’ora di scendere in campo e giocare».
Cosa temi di più della formazione di Ranieri?
«È una squadra molto organizzata, sanno giocare bene e muoversi da squadra con singoli di qualità e con un allenatore molto bravo. E non ultimo il loro campo dove il clima è sempre caldo e c’è molto pubblico».
Matteo Maddalosso ha disputato sicuramente una buona stagione, la terza, nelle file rossoblù con otto reti all’attivo, come Bazzanella e Rafinha.
«Si, devo dire che sono contento del percorso fatto; ma non solo personale, anche quello di squadra. Perché un giocatore è sicuramente contento a livello personale di fare bene, me se lo fai a livello di squadra sei ancora più contento. Stiamo facendo un buon campionato, mi sto divertendo, sono in fiducia e contento della mia stagione».

Maddalosso contro Fahmi nel match del PalaMarchetti
Maddalosso contro Fahmi nel match del PalaMarchetti

Per la settima di ritorno, Saiani deve rinunciare giocoforza ancora a Thyago che, causa la mancata omologazione del match contro l’Avis Isola, deve ancora scontare la squalifica dopo l’espulsione contro il Città di Sestu. Torna a disposizione Mirko Bazzanella dopo un mese di assenza.
Questi i convocati per Cornedo: Bernardelli, Veronesi, Ceschini, Cristel, Moufakir, Maddalosso, Rafinha, Secchi, Onzaca, Bazzanella, Simoncelli, Iancu, Frisenna.

Mirko Bazzanella, qui nella gara d'andata, torna a disposizione di Saiani
Mirko Bazzanella, qui nella gara d'andata, torna a disposizione di Saiani

Il match del PalaDegasperi sarà diretto da Landi di Prato e Scifo di Firenze con Piccolo di Este al cronometro. Diretta sul canale YouTube Olympia Channel
Le altre gare di domani: Aosta-F. Villorba, Avis Isola-Città di Sestu, MGM 2000-C. Belluno, Milano C5-Orange Asti, Videoton Crema-Maccan Prata.

Autore
Cristiano Caracristi

Elenco degli argomenti delle notizie:

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,875 sec.