Olympia Rovereto logo dolomiti energia logo
cerca apri menu
dolomiti energia logo
Futsal Academy

Primo successo in trasferta, Mantova battuto di misura

MANTOVA C5 – OLYMPIA ROVERETO 1-2

RETI: 19’03” pt Manfrini (OR), 5’46” st Laou Ad. (MN), 12’30” st Zanotelli (OR)
MANTOVA CALCIO A 5: Canta, Urtini, Ambrosini, Cataldo, Laou Ad., Laou Ay., Liberti, Labanca, Bernini, Castelli, Troffei. All. Milella
OLYMPIA ROVERETO: Spangaro, Nave, Piamarta, Ferreira, Festini, Zanotelli, Addobbati, Chemotti, Iancu, Manfrini, Stiz, Oss. All. Banal.
ARBITRO: Bruno di Bergamo. CRONO: Grasso di Mantova.
NOTE: ammoniti Laou Ay, Labanca (MN), Manfrini (OR)

LA CRONACA

Davide Zanotelli ha firmato il gol della vittoria al PalaNeolù
Davide Zanotelli ha firmato il gol della vittoria al PalaNeolù

Seconda vittoria stagionale e prima in trasferta per la nostra Under 19 griffata Dolomiti Energia Academy. La compagine di Banal conquista tre punti sul campo del Mantova dopo una buona gara giocata anche se con qualche occasione fallita di troppo, per imprecisione o per bravura dei portieri avversari, che poteva far risultare un po’ più tranquilla la gara che invece è stata in bilico fino alla sirena finale.
Dopo le prima fasi di studio, il primo squillo dell’Olympia arriva con Chemotti al 6’ che trova però Canta pronto alla respinta. Dopo un palo di Festini è ancora Canta a difendere al meglio la propria porta prima su Addobbati e poi su Zanotelli. Quindi ancora Chemotti per due volte sfiora il vantaggio e la seconda volta è ancora canta decisivo deviando sul palo. Il Mantova prova a reagire prima con Adnane Laou, di tacco con parata di Spangaro e poi con Ayman Laou che manda alto da buona posizione. Nell’ultimo minuto la gara si sblocca: Chemotti da destra pesca Manfrini sul secondo palo che, finalmente, riesce a battere il portiere avversario.

Rubens Manfrini ha messo a segno il gol del vantaggio
Rubens Manfrini ha messo a segno il gol del vantaggio

Ad inizio ripresa la formazione di Milella cerca subito il pari. Castelli manda subito sul fondo e poi trova la parata di Spangaro. Al 6’ il pareggio arriva con Adnane Laou che si libera in area ed insacca. Dopo una buona occasione per Addobbati parata da Troffei (entrato da portiere nella ripresa). Si arriva al 13’ quando Zanotelli, su assist di Addobbati trova la conclusione vincente da sinistra che riporta avanti le «panterine». Nel finale qualche patema non manca anche se l’occasione più propizia arriva ancora sui piedi di Addobbati, su assist di Chemotti, che però deve fare ancora i conti con il portiere avversario.
Il successo di domenica permette all’Olympia di agganciare a quota nove lo stesso Mantova e l’Olimpia Verona che sarà l’avversaria di domenica alle Don Milani.

Foto ricordo all'esterno del PalaNeolù di Mantova
Foto ricordo all'esterno del PalaNeolù di Mantova

RISULTATI, MARCATORI E CLASSIFICA DELLA QUARTA DI RITORNO

Autore
Cristiano Caracristi

Elenco degli argomenti delle notizie:

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 1,031 sec.