Olympia Rovereto logo dolomiti energia logo
cerca apri menu
dolomiti energia logo
Futsal Academy

«Panterine» al cospetto della capolista Futsal Cornedo

Dopo la sconfitta di Verona, l’Olympia Rovereto attende domani mattina alle 11 alle «Don Milani» la capolista Futsal Cornedo che, nelle ultime stagioni, ha sempre recitato un ruolo da protagonista nel campionato Under 19.
Servirà quindi una squadra diversa contro la formazione veneta per provare a tener testa ad un avversario che, finora, ha sempre vinto in campionato.

Lorenzo Festini, a Verona il primo centro stagionale
Lorenzo Festini, a Verona il primo centro stagionale

Lorenzo Festini

Lorenzo Festini, a Verona il primo centro stagionale
Lorenzo Festini, a Verona il primo centro stagionale

, classe 2007, al suo primo anno col futsal giocato, ma con tanto che gli scorre nelle vene visto che è lo sport di famiglia.
«Ovviamente è uno sport che seguo da bambino, portato nei vari palazzetti dai miei genitori. Quest’anno, raggiunta la giusta età dopo qualche anno di calcio, ho deciso di cimentarmi sui parquet anch’io. Mi sto trovando bene, anche coi miei compagni e vedo che noi alla prima stagione stiamo migliorando di gara in gara anche con l’aiuto dei compagni più esperti e dei nostri tecnici Mi piace il ruolo dove gioco e vedo che miglioro con l’esperienza del campo».
Domenica scorsa a Verona hai segnato anche il primo gol stagionale. Peccato non averlo festeggiato anche con un risultato positivo.
«Comunque sono rimasto soddisfatto per avere rotto il ghiaccio e spero che ne arrivino altri. Non è comunque la prima cosa a cui penso, sono contento anche quando faccio assist ed aiuto la squadra a rendere il più possibile».
Domani trovate una bella gatta da pelare, probabilmente la favorita del girone.
«Il Cornedo ha una storia importante a livello giovanile e quindi i loro giocatori sono cresciuti sempre col futsal. Sappiamo che sono forti, ma cercheremo di essere pronti per rendere loro la gara difficile».
I tuoi obiettivi? «Migliorare sempre e provare a vincere più partite possibili».

Mister Banal catechizza i giocatori
Mister Banal catechizza i giocatori

Per la gara di domani mister Banal ha convocato i seguenti giocatori: Oss, Hosni, De Pascali, Chemotti, Braghis, Stiz, Nave, Manfrini, Festini.
La gara sarà diretta da Recchia di Trento con al cronometro Schmid di Rovereto.

Elenco degli argomenti delle notizie:

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,91 sec.